BARRIERE ARCHITETTONICHE

Le persone disabili di qualsiasi età e gli anziani che hanno difficoltà nello svolgere le normali attività della vita quotidiana,  grazie  a  specifici  accorgimenti possono rendere più accessibile  la  propria casa.

 

Potrete richiedere una consulenza gratuita compilando il form a fondo pagina esponendomi il vostro caso, vi risponderò quanto prima per cercare di consigliarvi a riorganizzare gli spazi interni, rimuovere o superare gli ostacoli ambientali e le barriere architettoniche.

Se avete bisogno invece di una vera e propria progettazione per apportare modifiche, accorgimenti e soluzioni nella vostra casa, potete avanzare la vostra richiesta in questa specifica sezione: “servizio on-line progettazione"

 

 

Qui di seguito sono elencati i contributi e le agevolazioni disponibili per adattare la casa e superare le barriere architettoniche nelle abitazioni private:

 

  • Contributi per l'acquisto di ausili e attrezzature
    La legge regionale 21 agosto 1997, n.29 all'articolo 10
    prevede contributi del 50% sulla spesa sostenuta per acquistare ausili, attrezzature, arredi personalizzati ed attrezzature informatiche per la casa. Per presentare domanda occorre possedere il certificato di handicap grave di cui all'articolo 3 comma 3 della legge 104/92.
    I contributi devono riguardare interventi non finanziati da altre leggi (ad es. legge 13/89 e DM 332/99), escluse le agevolazioni fiscali.
    Il termine per la presentazione delle domande è il 1° marzo di ogni anno per spese effettuate nel corso dell'anno precedente.
    La richiesta può essere presentata presso il Comune di residenza o altro Ente a tal fine delegato.
    Per saperne di più è possibile rivolgersi ai Servizi sociali del proprio Comune o consultare il portale EmiliaRomagnaSociale, dove è scaricabile la modulistica per fare la domanda.
  • Eliminazione barriere architettoniche
    La legge 9 gennaio 1989 n.13
    prevede contributi per l'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati ove hanno residenza abituale persone con disabilità con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio o persone non vedenti.
    La domanda deve essere presentata, prima di effettuare la spesa, al sindaco del Comune in cui si trova l'immobile entro il 1° marzo di ogni anno, allegando un preventivo e un certificato medico.
    Per avere ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli Uffici Tecnici o ai Servizi sociali del proprio Comune oppure consultare il sito del Progetto HandyLex.
  • Agevolazioni fiscali Per l'eliminazione di barriere architettoniche nell'abitazione, l'acquisto di particolari strumentazioni, ausili, protesi e sussidi tecnici ed informatici sono previste l'aliquota IVA agevolata al 4% e detrazioni fiscali in sede di denuncia dei redditi.
    Per saperne di più è possibile consultare la "Guida alle agevolazioni per i disabili", che illustra in dettaglio i benefici fiscali, prodotta dalla Agenzia delle Entrate, disponibile alla pagina oppure contattare gli Uffici territoriali dell'Agenzia delle Entrate o consultare il sito del Progetto HandyLex dove esiste una sezione specifica sulle "agevolazioni fiscali", con schede riassuntive sui vari tipi di agevolazioni e le procedure e la documentazione necessaria per ottenere i benefici.

     
  • Fornitura ausili, ortesi e protesi A favore di particolari categorie di beneficiari e per gli ausili, ortesi e protesi indicati nel Decreto del Ministro della Sanità 27 agosto 1999, n.332 è prevista la fornitura a carico dell'Azienda USL di residenza. A tal fine è necessaria una prescrizione redatta da un medico specialista del Servizio Sanitario Nazionale ed un'autorizzazione alla fornitura del dispositivo rilasciata dall'Azienda USL di residenza. Prima di effettuare la spesa è pertanto necessario rivolgersi al proprio Medico o all'Ufficio Assistenza Protesica dell'Azienda USL di residenza.
    Per saperne di più: Numero Verde Servizio Sanitario Regionale 800.033.033.

 

 

 

Prima di compilare il form per le vostre richieste,  leggere questo avviso.

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

L'ACE è stata sostituita dall'APE vedi QUI

 

AVVISO

 

L’architetto Bisanti effettua

Certificazioni Energetiche

APE

  

PER TUTTE LE INFO CLICCA QUI

PRENOTA

LA TUA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

clicca qui

 

 

blipper